Cultura coreana

Il K-Food “invade” il mondo.

Secondo una ricerca condotta dal Korean Food Promotion Institute e dal Ministero dell’Agricoltura sudcoreano, il numero dei ristoranti coreani nel mondo è in grandissima crescita, tanto che dal 2009 ad oggi sarebbero addirittura raddoppiati. Lo sviluppo principale riguarda la Cina, che oggi conta circa 16.000 ristoranti coreani, e il Giappone che, con circa 9.000, si colloca al secondo posto. Impressionanti anche i numeri di altri paesi come Stati Uniti, Taiwan e Indonesia. Purtroppo, dall’infografica del Korea Herald (qui sopra) non emergono dati sulla situazione europea ed italiana, ma tutti gli appassionati di cultura e cucina coreana si saranno senz’altro resi conto di quanto siano più diffusi oggi anche in Italia kimchi, bibimpap e bulgoghi, anche grazie all’aumento dei ristoranti coreani nelle nostre città.