Cucina coreana

Obangsaek (오방색), i cinque colori della cultura coreana.

Obangsaek (오방색) è un concetto chiave della cultura e del pensiero coreano. Tradotto letteralmente, significa “colore a cinque orientamenti” e rappresenta lo spettro dei cinque colori tradizionali coreani, ovvero bianco, nero, blu, giallo e rosso.
I colori dell’Obangsaek rappresentano, come detto, cinque orientamenti: blu = est, rosso = sud, giallo = centro, bianco = ovest, nero = nord.
I cinque colori, tuttavia, sono anche associati a cinque elementi della cultura tradizionale coreana: blu = legno, rosso = fuoco, giallo = terra, bianco = metallo, nero = acqua.
Questi concetti si possono ritrovare nelle arti tradizionali, nell’abbigliamento tipico coreano e anche nel cibo.
Nel cibo ogni colore rappresenta una parte del corpo che attraverso gli alimenti trae beneficio in maniera bilanciata ed armonica. Il rosso è il cuore, il giallo è lo stomaco, il bianco i polmoni, il blu è il fegato e il nero i reni. I cinque colori del cibo coreano sono fondamentalmente un augurio di fortuna e buona salute.

Segui la nostra pagina interamente dedicata alla cucina coreana, vai subito su K-Food Italia!!