Gwangju 5 18: riflessioni sul tema di “rivolta e identità” (di Nicolò Salsi).

Pubblicato il Pubblicato in Attualità coreana, Corea del Sud, Politica coreana, Società

«Ma i generali sono dei ribelli, hanno preso il potere in maniera illegittima. L’avrai visto: la gente è stata pestata e accoltellata in pieno giorno, e hanno perfino sparato. I soldati semplici eseguivano gli ordini dei superiori. Come puoi dire che loro sono la nazione?». Han Kang, Atti umani (Di Nicolò Salsi) – Quest’anno cade […]

Le origini del welfare in Corea del Sud.

Pubblicato il Pubblicato in Economia coreana, Società

Di Ijin Hong – Le origini del welfare in Corea del sud sono state caratterizzate da un forte produttivismo all’insegna del nation-building durante i governi dittatoriali di Chung Hee Park (1961-1979) e Doo-hwan Chun (1979-1988). Durante  questi anni le misure di welfare adottate erano orientate a legittimare lo stato, da cui la priorità data ai […]